Il Colostro: Miracolo della natura, un Integratore Speciale

colostro

L’incontro con il Dott. Stefano Stefani , specialista di Medicina Interna che da 40 anni si occupa di Agopuntura e Omeopatia, è stato  estremamente interessante per moltissimi motivi, uno in particolare è ciò che ci ha spiegato riguardo una sostanza biologica, il Colostro.

E’ poco conosciuta e pubblicizzata e dunque poco “praticata”  pur trattandosi di un integratore di semplice assunzione e senza alcuna controindicazione

Cos’è il Colostro o Colostrum?

il colostro, più noto come “primo latte” , è una sostanza prodotta dalle ghiandole mammarie di tutti i mammiferi, pochi giorni prima del parto, ed ha una elevata  concentrazione di

  • carboidrati
  • proteine
  • anticorpi
  • piccole quantità di grassi e molto altro

Inoltre, essendo la “Prima difesa” del piccolo nascituro contieneallattamento mammiferi

  • potenti anticorpi
  • cellule immunitarie
  • importanti fattori di crescita epiteliale

Tutte sostanze volte a proteggere la mucosa dell’apparato digerente, a favorire la liberazione di enzimi, a svolgere azione antibatterica, antivirale, antimicotica, antiallergica ed infine a modulare il sistema immunitario.

Un vero miracolo della natura: il Colostro

Infatti  permette nei neonati l’assimilazione di tutte le sostanze nutritive indispensabili per la crescita proteggendo gli organi e svolgendo una potente azione immunitaria poiché innesca quegli stimoli biologici ed immunologici necessari  per permettere al nuovo nato di “affrontare il mondo”

La spiegazione scientifica è molto articolata e troppo  tecnica per i non addetti ai lavori, ma perché voglio parlarti di questa sostanza?

 

Gli Innumerevoli benefici del Colostro come integratore

Ci sono una gran quantità di ricerche scientifiche e bibliografie che parlano di vari esperimenti fatti, per esempio, sulla lattoferina contenuta in gran percentuale nel colostro (1,5 – 5 mg/ml) che svolge molteplici azioni:

  • antibatterica, antivirale, antiparassitaria
  •  immunostimolante ed antiinfiammatoria
  • antitumorale
  • antiosteoporotica

Questo è solo uno dei tanti nutrienti contenuti in questa sostanza biologica, c’è una lista lunghissima di vitamine, minerali, oligosaccaridi, lipidi, enzimi, aminoacidi etc. che ne fanno un nutrimento perfetto per le esigenze neonatali, ma anche l’adulto può essere preservato dall’attacco di molti agenti nocivi.

Il Colostro: il cibo più importante del mondo

Il Colostro sostiene e rafforza il sistema immunitario, preserva ed aiuta l’organismo a combattere gli effetti nocivi di sostanze inquinanti, contaminanti, allergizzanti, batteriche, virali e parassitarie.

Le indicazioni terapeutiche sono moltissime, ma qui te ne elencherò solo alcune:

  • Allergie
  • artrite
  • arteriosclerosi
  • condizioni autoimmuni
  • invecchiamento
  • infezioni batteriche
  • densità ossea
  • sindrome da stanchezza cronica
  • diarree di qualsiasi origine
  • infezioni da escherichia coli
  • fibromialgia
  • helycobacter pylori
  • herpes virus
  • equilibrio ormonale
  • influenza
  • sindrome dell’intestino irritabile
  • sovrappeso obesità
  • lupus
  • osteoporosi
  • virus respiratorio sinciziale
  • artrite reumatoide
  • osteoartrite
  • ulcere gastriche
  • colite ulcerosa
  • depressione

Uso nella sindrome influenzale

“Grazie ai suoi componenti questa alimento – miracolo della natura – attiva il sistema immunitario e, quindi, rafforza le difese dell’organismo e contrasta l’attacco di virus e batteri.

Svolge una reale azione battericida ed antivirale da riportare alla presenza delle immunoglobuline (contiene oltre 30 anticorpi specifici), della lattoferina, del lisozima, della lattoperidasi e di alcune citochine, ad azione fortemente antivirale, quali interleuchina 6 e l’interferone gamma.

Oltre a ridurre l’incidenza del raffreddore comune e delle alte vie respiratorie per la sua capacità di aumentare l’IgA salivari, il colostro si è rivelato un’efficace vaccino contro l’influenza che, a differenza dei vaccini, che non sono sempre esenti da rischi in quanto realizzati con virus morti o attenuati, è privo di qualsiasi effetto collaterale

Dice e scrive il Dottor Stefani dopo aver fatto una lunga ricerca  su questa sostanza  avvalendosi di  numerosi studi clinici eseguiti nel mondo (vedi Bibliografia) che ne confermano l’efficacia.

Come si assume l’integratore “Colostro”

L’integratore è acquistabile in farmacia, non ha tossicità, è anallergico, è privo di effetti collaterali e di interazioni farmacologiche, può essere consumato da adulti, da bambini ed anche dagli animali (mammiferi)

Come prevenzione antiinfluenzale per adulti è consigliabile assumere 900-1200 mg al giorno a stomaco vuoto per 2 mesi

Come hai letto ci sono moltissime indicazioni terapeutiche, ed ognuna ha la sua posologia, mi sono soffermata sulla sindrome influenzale perché ci riguarda un po’ tutti e, negli ultimi anni, abbiamo vissuto varie aggressioni da virus sconosciuti.

La Natura nostra Alleata

Avere un ulteriore possibilità di difesa o di prevenzione con ciò che la natura ci offre  penso  sia un’opportunità da valutare sempre.

Inoltre, a titolo informativo, nel settore della cosmetica le creme per il corpo e per il viso a base di colostro (provate personalmente :)) sono veramente ottime!

alla prossima

 

 

Bibliografia:

  1. Qui J et al.  Humane milk lactoferrin inactivates two putative colonization factors expressed by Haemophlus Influenzae Proceedings of the National Academy of Sciences USA 95 : 12641-12646 (1998)
  2. Brinkwirth G D, Bukcley J D. Concentrated bovine colostrum protein supplementation reduce the incidence of self-reported symptons of upper respiratory tract infection in adult males Eur J nutr 2003; 42:228-232
  3. Van Hoojidonk A C, Kussendrager K D Steijins J M  In vivo antimicrobial and antiviral activity of components in bovine milk and colostrum involved in non-specific defence. Br. J Nut 2000; 84:S127-S134
  4. Cesarone Maria Rosaria et al Prevention of Influenza Episodes  With Colostrum Compared With Vaccination In Healthy and High Risk Cardiovascular Subjects : The Epidemiologic Study in San Valentino. Clin. Appl Thromb Hemost April 2007 : 13(2) : 130-136
  5. G Belcaro, M R Cesarone, M-M Hosoi et al. Prevention of flu episodes with Colostrum and Bifivir compared with vaccination and epidemiological registry study.Panminerva Med 52(4): 269-275 (2010)
  6. N g WC, Wong V, Muller B et al. Prevention and treatment of influenza with hyperimmune bovine colostrum antibody. PloS One 2010  26,5(10): e13622
  7. Silva S L, Pagliari J I, Baroza P F J et al. La valutazione dell’immunità passive nei neonati alimentaticon colostro di capra o colostro capra mucca Ars Veterinary Science V 23 n2 pag. 81-87 2007
  8. Berth M Lay immune system control Colostrum and Lactoferrin N Publication Detroit lakes M N April 2000
About The Author

Claudia e Silvana

Claudia e Silvana Longhino

puoi commentare tramite facebook

Leave A Response

* Denotes Required Field