Gorse è il Ginestro un arbusto spinoso e folto, molto resistente e tenace, che cresce nelle lande desolate, tra le rocce, talvolta solitaria, ma che forma fitte colonie, ricoprendo ampie distese di terra incolta.

Gorse, il Fiore della Speranza e della Voglia di Ricominciare

La fioritura è in inverno, nel periodo delle piogge, del freddo e dei venti.

I fiori sono di colore giallo, che ricorda la luce del sole, hanno un profumo intenso e, a volte, resistono tutto l’anno.

L’energia della pianta ed il colore giallo sono all’esterno, se invece si guarda dentro il cespuglio si vedono gambi secchi, marroni, germogli morti e resti di foglie cadute.

Insomma tutto appare come privo di segni di energia.

gorse

Questo perché impiega 4 anni per raggiungere la maturità e mentre si espande verso l’alto sembra, nello stesso tempo morire dentro.

A volte, mentre sembra appassire a causa della siccità e del freddo riprende a germogliare e risorge.

Come a dire che la speranza non muore mai.

Gorse è una pianta potente e stimola la persona a tornare in vita.

È il fiore di chi ha tentato di tutto, ma si è arreso.

Il rimedio adatto ai malati cronici, terminali, ipocondriaci che pensano sia impossibile tornare ad avere la salute ed è come se facessero di tutto per programmarsi una vita infelice.

Per la Persona scontrosa, che non parla ed ha il pianto facile.

Non crede che per lei ci sia soluzione, ma si sottopone a cure per far piacere agli altri.

Gorse è il rimedio che stimola la guarigione dall’interno, infatti nessuno ci guarisce, siamo noi che dobbiamo aiutarci a guarire.

Utile anche nelle forme depressive in cui ci si arrende e ci si sente completamente a terra.

E’ per la Persona che soffre molto, perché non capisce il significato di quello che accade, non accettando la realtà delle cose.

Questa Persona sente dentro una profonda tristezza, ma Il suo problema è che non mette nulla di suo per riuscire a star meglio e guarire.

Non è, però, apatia!

Questo stato è, in genere,  transitorio, anche se sembra il contrario, e si manifesta, per esempio,  dopo un incidente, una malattia, in un anziano non più autosufficiente, per crisi di astinenza, e si manifesta anche nella postura: spalle basse, braccia penzoloni.

I sintomi sono:

  • Insonnia
  • Tosse nervosa
  • Ipertensione
  • Disturbi cardiocircolatori
  • Fobie

Gorse dà una luce di speranza nelle situazioni disperate, aiuta a ritrovare la forza per riprendere la lotta e a trasformare l’atteggiamento negativo in positivo.

Posologia

Suggerisco di assumere i fiori per alcuni mesi (almeno 3), monitorando man mano i progressi e, eventualmente, sostituire i fiori non più necessari con altri più appropriati.

È consigliabile una combinazione di più fioriun COCKTAIL PERSONALIZZATO in una boccetta di 30 ml., che si può realizzare in modo ottimale dopo una consulenza.

Vanno prese 4 gocce sotto la lingua e lontano dai pasti 4 volte al giorno.

È importante mantenere la costanza per trarre giovamento dal loro uso.

Ciao e alla Prossima

[feature_box_creator style=”1″ width=”” top_margin=”” bottom_margin=”” top_padding=”” right_padding=”” bottom_padding=”” left_padding=”” alignment=”center” bg_color=”#fffafa” bg_color_end=”#fffafa” border_color=”#c20000″ border_weight=”1″ border_radius=”5″ border_style=”” font_size=”13″ font_font=”Helvetica” font_color=”#000000″]

La Dott.ssa Fiammetta Favalli – psicologa e Psicoterapeuta – specialista nei disturbi legati alla Premenopausa e Menopausa –

Esperta di Fiori di Bach

Li considera un Valido aiuto per una serie di Disturbi Fisici ed Emotivi che, se non necessitano di una vera e propria Terapia, possono così trovare una soddisfacente soluzione

Effettua Consulenze per determinare il MIx ottimale di Fiori per i Disturbi Fisici ed Emotivi .

La Sua Filosofia dà fondamentale importanza, nell’uso dei Fiori di Bach, alla determinazione e valutazione della Personalità e delle reali difficoltà emotive del momento.

Non si possono standardizzare Emozioni e Disagi che sono assolutamente personali e uniche per ogni Donna, a seconda della Fase di Vita che sta attraversando.

La Consulenza è seguita dalla preparazione del Mix di Fiori di Bach e dal Monitoraggio costante degli effetti, aggiustando al bisogno il Cocktail Personalizzato.

Un’ultima considerazione, che ritiene piuttosto rilevante, i Fiori di Bach non hanno alcuna controindicazione, possono solo non avere alcun Effetto.

Questo, come detto precedentemente, dipende dal fatto che, per funzionare, devono essere composte delle vere e proprie Combinazioni di Fiori (un unico Fiore NON funziona) create ascoltando e sollecitando, con domande appropriate, La Persona.

[/feature_box_creator]


Dott.ssa Fiammetta Favalli
Dott.ssa Fiammetta Favalli

Psicologa e Psicoterapeuta, - Specialista nei Disturbi Legati alla PreMenopausa e Menopausa - Esperta di Fiori di Bach  - Clicca qui e visita il mio Sito