Sweet Chestnut: Fiori di Bach in Menopausa

sweet chestnut fiori di bach in menopausa

Sweet Chesnut  o  Castagno  dolce  è un albero imponente con un tronco largo fino ad 8 mt. di diametro e può raggiungere i 40 mt. di altezza e arrivare fino a 500 anni.

È originario del Mediterraneo e riesce a sopravvivere in terreni aridi.sweet chestnut

La corteccia del tronco è grinzosa e scanalata con linee di forza parallele tra loro che danno la sensazione di trasportare energia dalla terra verso l’alto.

I fiori maschili crescono nella parte inferiore della foglia, mentre quelli femminili sono piccoli, verdi e appuntiti.

Sweet Chestnut il Fiore che aiuta chi è angosciato

Sweet Chestnut è per la persona che ha toccato il fondo dell’angoscia e della disperazione e si sente completamente impotente.

Le sembra che ci sia solo la distruzione e l’annientamento a cui far fronte e non ha più alcuna speranza, si sente persa e abbandonata dal destino.

È il fiore per chi ha dovuto sopportare esperienze dolorose e si isola, perché ha la tendenza a tenere nascosta la propria  angoscia.

Si sente in gabbia!

Non riesce ad intravedere nulla di valido nella vita, non crede più a nulla nella vita!

Vive un periodo di profonda depressione!

Il livello di sofferenza è molto alto, ma lo stato è transitorio!

È uno stato che compare all’improvviso ed è assoluto, scatenato da un fattore interno oppure dopo lutti o tragedie.

Sintomi fisici possono essere:disagi menopausa sweet chestnut

  • Dolori alle ossa
  • Inappetenza
  • Artrite reumatoide
  • Dolori reumatici
  • Disturbi del sonno
  • Bulimia e anoressia

Sweet Chestnut è il rimedio adatto quando l’angoscia sembra intollerabile!

È il fiore della crisi che aiuta a far attraversare i momenti difficili senza essere travolti dalla disperazione.

È il rimedio che dona nuova energia e capacità di ritrovare la luce.

È il fiore della rinascita!

Dona energia e speranza quando si ha la sensazione di essere in un tunnel!

Posologia

Suggerisco di assumere i fiori per alcuni mesi (almeno 3), monitorando man mano i progressi e, eventualmente, sostituire i fiori non più necessari con altri più appropriati.

È consigliabile una combinazione di più fioriun COCKTAIL PERSONALIZZATO in una boccetta di 30 ml., che si può realizzare in modo ottimale dopo una consulenza.

Vanno prese 4 gocce sotto la lingua e lontano dai pasti 4 volte al giorno.

È importante mantenere la costanza per trarre giovamento dal loro uso.

Ciao e alla prossima

La Dott.ssa Fiammetta Favalli – psicologa e Psicoterapeuta – specialista nei disturbi legati alla Premenopausa e Menopausa –

Esperta di Fiori di Bach

Li considera un Valido aiuto per una serie di Disturbi Fisici ed Emotivi che, se non necessitano di una vera e propria Terapia, possono così trovare una soddisfacente soluzione

Effettua Consulenze per determinare il MIx ottimale di Fiori per i Disturbi Fisici ed Emotivi .

La Sua Filosofia dà fondamentale importanza, nell'uso dei Fiori di Bach, alla determinazione e valutazione della Personalità e delle reali difficoltà emotive del momento.

Non si possono standardizzare Emozioni e Disagi che sono assolutamente personali e uniche per ogni Donna, a seconda della Fase di Vita che sta attraversando.

La Consulenza è seguita dalla preparazione del Mix di Fiori di Bach e dal Monitoraggio costante degli effetti, aggiustando al bisogno il Cocktail Personalizzato.

Un’ultima considerazione, che ritiene piuttosto rilevante, i Fiori di Bach non hanno alcuna controindicazione, possono solo non avere alcun Effetto.

Questo, come detto precedentemente, dipende dal fatto che, per funzionare, devono essere composte delle vere e proprie Combinazioni di Fiori (un unico Fiore NON funziona) create ascoltando e sollecitando, con domande appropriate, La Persona.

About The Author

Dott.ssa Fiammetta Favalli

Psicologa e Psicoterapeuta, - Specialista nei Disturbi Legati alla PreMenopausa e Menopausa - Esperta di Fiori di Bach  - Clicca qui e visita il mio Sito